Il Cilindro Europeo non basta: bisogna corazzarlo col Defender Antishock!

//Il Cilindro Europeo non basta: bisogna corazzarlo col Defender Antishock!

I nostri clienti ormai lo sanno bene: le serrature a Cilindro Europeo sono quelle più sicure attualmente in circolazione, poiché non risultano vulnerabili nei confronti del grimaldello bulgaro e degli altri strumenti passepartout utilizzati dai ladri professionisti per scassinare “di fino” le porte.

Tentativo di scassinamento su porta blindataL’acquisto di un Cilindro Europeo, tuttavia, non rappresenta un traguardo finale bensì un punto di partenza per rendere la propria porta blindata a prova di ogni tipo di effrazione. Per raggiungere questo obiettivo manca solo un ultimo passaggio, ovvero l’installazione di un apposito sistema Defender Antishock che renda invulnerabile la serratura.

Prima di spiegare di cosa si tratta, facciamo un passo indietro addentrandoci nelle tecniche di scassinamento usate dai malviventi. Una serratura standard può essere sottoposta a tentativi di apertura violenti basati sull’avvitamento di una speciale “vite” all’interno del cilindro. Questo oggetto metallico ad alta resistenza, una volta agganciato alla serratura, viene poi estratto con forza e la trazione fa in modo che esso si trascini con sé anche il cilindro che in sostanza viene letteralmente strappato via.

Ed è proprio per prevenire questa eventualità che entra in gioco il Defender, meccanismo corazzato e blindato che viene installato a livello della serratura dove svolge il fondamentale ruolo di impedire i tentativi di strappo della stessa. Con questo sistema di protezione, costituito da un monoblocco in solido acciaio, il Cilindro Europeo rimarrà sempre e comunque al suo posto.

Protezione corazzata con sistemi Defender - FerrariniIl Defender è dotato di una feritoia in cui passa la chiave, perciò la funzionalità del meccanismo di apertura rimane immodificata e la sua applicazione è compatibile con i più diversi modelli di Cilindro Europeo. Attenzione però a scegliere un modello che sia dotato di caratteristiche anti-tubo, anti-trapano ed antistrappo, dal momento che di questi sistemi ne esistono in commercio di tutti i tipi e di tutte le qualità.

Sistema Defender per Cilindro EuropeoNaturalmente un ottimo Defender Antishock, per poter esprimere al massimo le sue potenzialità, deve essere abbinato a un Cilindro Europeo di qualità superiore – anche in questo caso esistono, infatti, sia modelli con caratteristiche di base che ad alta sicurezza. Requisito fondamentale è che il cilindro sia dotato di barre rinforzate anti-spezzamento, perni e controperni in acciaio interni per prevenire le manipolazioni tramite bumping (qui link a precedente news) e soluzioni tecniche anti-sfilamento.

Rivolgetevi agli specialisti Ferrarini (tel. 0521.994054) per fare in modo che la vostra casa sia sicura e protetta dalle migliori tecnologie antieffrazione – Cilindri Europei ad altissima resistenza abbinati a Defender Antishock di ultima generazione – oggi disponibili sul mercato!

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Chiamaci

Per informazioni o preventivi
(lun – ven: 8.30 – 12.30 / 14.00 – 18.00)

telefono_icon 0521.994054 / 0521.994055

Numero Verde servizio Post-Vendita ed Assistenza 24/24

numero_verde

Scrivici

Ho letto e accetto la privacy policy *